Ricerca & Sviluppo: Frim Lombardia

Regione Lombardia ha approvato il provvedimento di (ri)attivazione della misura FRIM FESR 2020 – “RICERCA&SVILUPPO” con la pubblicazione degli elementi essenziali della misura.

Nello specifico l’iniziativa, in continuità con la precedente Linea R&S per PMI (FRIM FESR 2020), intende favorire gli investimenti in ricerca e sviluppo. Sono agevolati gli investimenti finalizzati all’innovazione, che garantiscano ricadute positive sul sistema competitivo e territoriale lombardo.

Il bando verrà approvato nei primi mesi del 2017.

Chi sono i beneficiari?

PMI lombarde dei settori manifatturiero, costruzioni e alcune categorie di servizi alle imprese

Quali sono gli interventi agevolabili?

Progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale di importo minimo pari a € 100.000 finalizzati all’introduzione di innovazione di prodotto e/o di processo. Sono interessate le aree di Smart Specialisation Strategy di Regione Lombardia (S3): aerospazio, agroalimentare, eco-industria, industrie creative e culturali, industria della salute, manifatturiero avanzato, mobilità e smart cities and communities.

In cosa consiste l’agevolazione?

Finanziamento regionale a medio termine fino al 100% delle spese ammissibili e con un massimale di € 1.000.000 a tasso fisso pari allo 0,5%